Il coniglietto di velluto

Un giorno trovai una ragazza che, al primo incontro, mi rivelò: “Sono adulta ed ho un ruolo serio di professionista ma vivo anche in un mondo di fantasia”.  Se incontri qualcuno che sa viver bene nella realtà e nel mondo della fantasia hai incontrato qualcuno molto ricco e saggio. Amalo con passione perchè persona rara in quanto sa attingere sia dal mondo della conoscenza che dal lato oscuro della conoscenza. Continue reading “Il coniglietto di velluto”

Vu’ cumprà…??

Per la conquista di Monsanto e la realizzazione di una delle più grandi fusioni dell’agricoltura mondiale il gruppo tedesco Bayer ha messo sul piatto 66 miliardi di dollari. Il gigante delle biotecnologie e della farmaceutica guidato da Werner Baumann ha offerto 128 dollari in contanti per ogni azione di Monsanto, con un premio del 44% sui corsi di borsa della società statunitense. Continue reading “Vu’ cumprà…??”

Il giro di boa?

Chissà quale era il riferimento di William Shakespeare quando scriveva il suo “Timone d’Atene”, una tragedia che tratta del leggendario misantropo ateniese Timone e che è generalmente considerata come una delle opere più oscure e di difficile comprensione dello scrittore. Continue reading “Il giro di boa?”

Speranza

Buon giorno. Ho sempre odiato la parola “speranza” per quel senso di sottrazione che fa di noi stessi dagli eventi, per quel celato significato di resa e di compiacimento all’inerzia e per l’inconsapevole mancanza di responsabilità, che attribuiamo ad altri o alle circostanze, per gli eventi di vita che siamo invece noi stessi a costruirci. Continue reading “Speranza”

Viva la pace e viva la cucina!!!

Il post-razionalismo, il dopo la ragione, il mondo del determinismo ed allo stesso tempo dell’imprevedibile! Il leader della Corea del Nord Kim Jong-Un ha invitato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump per un incontro storico volto alla distensione dei rapporti diplomatici e alla risoluzione della crisi nucleare nordcoreana. Continue reading “Viva la pace e viva la cucina!!!”

La fine del mondo e Il paese delle meraviglie

Murakami Haruki, nato a Kyoto e cresciuto a Kobe in Giappone,  è autore di molti romanzi, racconti e saggi e vincitore del Premio Tanizaki, uno tra i più importanti riconoscimenti letterari del Giappone, ci regala questo interessante lavoro dal titolo La fine del mondo e Il paese delle meraviglie. Continue reading “La fine del mondo e Il paese delle meraviglie”